UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI GENOVA CONVENZIONE PER L’ATTIVITA’ DI TIROCINIO PROFESSIONALE (ai sensi degli artt. 17 e 18 D.P.R. n. 328 del 5 giugno 2001)

Giovedì 31 gennaio 2019 è stata attivata la convenzione per i tirocini professionali tra il Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Genova e gli Ordini degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Genova, Imperia, La Spezia e Savona. La Convenzione per l’attività di tirocinio professionale (ai sensi degli artt. 17 e 18 D.P.R. n. 328 del 5 giugno 2001) permette ai laureati in architettura di svolgere presso Studi professionali e imprese del settore, ma anche presso Enti Pubblici, un tirocinio professionale tale da sostituire la prova pratica dell’esame di stato per la professione di Architetto P.P.C. presso l’Università di Genova. Il tirocinio seguirà un Piano Formativo che sarà redatto dal Tirocinante in collaborazione con il Responsabile del tirocinante, il quale deve essere un architetto iscritto da almeno cinque anni ad uno degli Ordini A.P.P.C. della Liguria. Al termine l’Ordine provinciale competente rilascia l’attestato di Tirocinio professionale valido a uso di legge. Il tirocinio prevede di svolgere 720 ore entro un tempo massimo di 6 mesi rispettando gli obiettivi tracciati nel piano formativo. Al fine di permettere una maggiore flessibilità di apprendimento il tirocinio può essere articolato e suddiviso fino a un massimo di tre diversi periodi presso altrettanti e differenti soggetti. Inoltre è possibile iniziare il tirocinio anche dopo il conseguimento della laurea di primo livello.

​Si invitano tutti i colleghi iscritti interessati ad essere accreditati come Soggetto Ospitante a compilare il modulo F e inviarlo all’Ordine competente (cioè quello dove è iscritto il responsabile del Tirocinante). Qualora si sia già individuato il soggetto tirocinante si può compilare e trasmettere il modulo A (insieme al modulo F se non si è ancora iscritti nel registro dei soggetti ospitanti). Si prevedono comunque nelle prossime settimane uno o più incontri di approfondimento rivolti agli iscritti e ai tirocinanti.​

Per informazioni: Tel. 0187-730359 – E-mail architetti@laspezia.archiworld.it – PEC oappc.laspezia@archiworldpec.it
Referente Ordine Architetti della Spezia per la convenzione: Arch. Cristina Lagomarsino


UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE CONVENZIONE PER L’ATTIVITA’ DI TIROCINIO PROFESSIONALE (ai sensi degli artt. 17 e 18 D.P.R. n. 328 del 5 giugno 2001)

E’ stata stipulata con il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze ai sensi della “convenzione quadro per l’attività di tirocinio professionale” (D.P.R. 328 del 5 agosto 2001), ai fini dell’esonero della prova pratica all’esame di stato.

La Convenzione per l’attività di tirocinio professionale (ai sensi degli artt. 17 e 18 D.P.R. n. 328 del 5 giugno 2001) permette ai laureati in architettura di svolgere presso Studi professionali e imprese del settore, ma anche presso Enti Pubblici, un tirocinio professionale tale da sostituire la prova pratica dell’esame di stato per la professione di Architetto P.P.C. presso l’Università di Firenze. Il tirocinio seguirà un Piano Formativo che sarà redatto dal Tirocinante in collaborazione con il Responsabile del tirocinante, il quale deve essere un architetto iscritto da almeno cinque anni all’Ordine A.P.P.C. della Spezia. Al termine l’Ordine provinciale rilascia l’attestato di Tirocinio professionale valido a uso di legge. Il tirocinio prevede di svolgere 900 ore entro un tempo massimo di 12 mesi rispettando gli obiettivi tracciati nel piano formativo. Al fine di permettere una maggiore flessibilità di apprendimento il tirocinio può essere articolato e suddiviso fino a un massimo di tre diversi periodi presso altrettanti e differenti soggetti.

Compilare la domanda in ogni sua parte e consegnarla personalmente in segreteria negli orari di apertura al pubblico.

Si invitano tutti i colleghi iscritti interessati ad essere accreditati come Soggetto Ospitante a compilare il modulo F e inviarlo all’Ordine competente (cioè quello dove è iscritto il responsabile del Tirocinante). Qualora si sia già individuato il soggetto tirocinante si può compilare e trasmettere il modulo A (insieme al modulo F se non si è ancora iscritti nel registro dei soggetti ospitanti). – Allegato F Accreditamento Soggetto Ospitante

Per informazioni: Tel. 0187-730359 – E-mail architetti@laspezia.archiworld.it – PEC oappc.laspezia@archiworldpec.it
Referente Ordine Architetti della Spezia per la convenzione: Arch. Lara Gatti